AUGUSTA-SR- FESTA DELLA MADONNA DEL CARMINE

 (TESTO E FOTO DI MARCELLA SPANò)

Da quasi mezzo millennio i festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine sono uno dei momenti religiosi più attesi nella cittadina megarese.

Il culto alla B.V.M. del Carmelo si sviluppa in Augusta già sul finire del XV secolo per la predicazione dei frati Carmelitani che, dal convento di Lentini giungevano nella città megarese per predicare le glorie di Maria Carmelitana, riuscendo a suscitare moltissime vocazioni nei giovani della cittadina.

Dal 1565 l’Ordine Carmelitano prese stabile dimora in Augusta, ai Padri Carmelitani venne donatala Chiesadi S.Agata , coeva alla fondazione della città, ed i terreni annessi per costruirvi il convento che fu uno dei più importanti di Sicilia, sede di Noviziato e talmente ampio da ospitare due Capitoli dell’Ordine.

La presenza dei Padri Carmelitani rese ancora più ardente l’amore per questo titolo mariano, amore che neppure l’eversiva Legge Rattizzi che nel 1866 cacciava i religiosi espropriandone i beni, riuscì minimamente a scalfire, anzi provocò l’insurrezione popolare per il paventato abbattimento della Chiesa del Carmine che, pur in quegli anni bui, continuò ad essere officiata, sede del Terz’Ordine Carmelitano e centro dei solenni festeggiamenti in onore della Madre del Carmelo.

Al giorno d’oggi i festeggiamenti della Madonna del Carmine prendono il via immediatamente dopo Pasqua con la celebrazione dei solenni 7 Mercoledì d’Udienza in onore della Madonna, il cui simulacro, statua lignea del XVI secolo,( purtroppo deturpata da interventi di restauro che ne hanno ampiamente alterato la bellezza e l’originale policromia), solennemente esposto dopo i festeggiamenti di S.Rita, viene “Conservato “ e “ Velato” nella sua cappella al termine del settimo ed ultimo Mercoledì d’Udienza; l’immagine della Madonna del Carmine resta velata  sino all’inizio dei festeggiamenti del mese di luglio.

La Quindicinadel Carmine, “ A Quirnicina ‘dda Bedda Matri ‘o Carmunu” è il momento religioso più atteso e partecipato tra le feste religiose di Augusta.

I festeggiamenti prendono il via il 30 giugno conla Messasolenne della “ Svelata” del simulacro mariano, tra i suoni di campane a festa e spari di colpi di cannone a salve, l’immagine mariana, trionfalmente esposta sull’altare maggiore, viene liberata dalla tenda che la copre mentre la chiesa, sino a quel momento in penombra, viene illuminata a giorno tra gli applausi e la commozione generale dei tantissimi fedeli presenti.

Dal 1° luglio ha iniziola Quindicinacon due funzioni giornaliere, quella mattutina, caratterizzata dal Rosario cantato in siciliano che precedela S.Messa e quella vespertina solennemente predicata dai P. Carmelitani o sacerdoti di grandi capacità oratorie e seguita dalla tradizionale Coroncina del Carmine.

Tantissimi sono gli eventi che si susseguono nei primi quindici giorni di festeggiamenti, tra questi vanno ricordati la consacrazione dei bambini alla Madonna del Carmine,  la consacrazione degli adulti a mezzo della medaglia-scapolare, la serata animata dalla Confraternita di Maria SS.Odigitria e quella animata dalle Confraternite cittadine, nonché le funzioni proprie del T.O.C. come le Professioni Temporane o Definitive, ecc..

Tra le più amate ed attese tradizioni della Quindicina del Carmine un posto di particolare rilievo lo occupa “ U Bambineddu du Carmunu”, la veneratissima immagine settecentesca di Gesù Bambino che durante tutti i giorni della Quindicina viene portato in braccio, accompagnato dal rullare del tamburo, in tutti quartieri e contrade di Augusta, per raccogliere le elemosine necessarie ai festeggiamenti che si svolgono per l’appunto con le SOLE elemosine dei fedeli.

La vigilia della festività è caratterizzata dalla solenne liturgia Eucaristica preceduta dal canto Vespri Prori della solennità e dalla presenza dei Governatori di tutte le confraternite cittadine.

Il 16 luglio attesissimo giorno della festa del Carmine le S.Messe si susseguono sin dal primo mattino, alle ore 11 vi è la solenne concelebrazione Eucaristica presieduta dall’Arcivescovo, al termine della Supplica  il simulacro della Madonna “ scende” con apposito meccanismo dall’altare maggiore e viene posizionato in basso all’altare.

Nel pomeriggio, dopo la funzione vespertina, il  simulacro della Madonna del Carmine viene trionfalmente portato in processione per tutte le vie del centro storico, accompagnato dal Terz’Ordine Carmelitano che organizza ed anima tutti i festeggiamenti del Carmine, unitamente ad una vera moltitudine di fedeli; in tarda serata lo spettacolo pirotecnico nella “Cala del Carmine” salutala Madonnaprima dell’ultimo tratto di processione ed il rientro in Chiesa.

Dal 17 luglio prende il via l’Ottavario del Carmine, con la sola funzione vespertina ed il canto della tradizionale coroncina del Carmine, all’interno dell’Ottavario si celebra il 20 luglio la solennità del Profeta Elia, dopo la solenne liturgia Eucaristica, normalmente celebrata da un Padre Carmelitano, si snoda la processione Eucaristica tra le vie del quartiere Carmine accompagnata dai canti di una enorme folla di fedeli.

I festeggiamenti alla Madonna del Carmine si chiudono il 23 luglio, Ottava della festa, in una chiesa del Carmine che non riesce a contenere i fedeli stipati sino alla piazza antistante, dopola Messasolenne il veneratissimo simulacro della Madonna viene riposto nella sua cappella al canto delle tradizionali litanie lauretane ed in un clima di profonda fede e commozione dei tanti fedeli che, con gli occhi lucidi, si danno appuntamento alla prossima Quindicina….

0 Responses to “festa della Madonna del Carmine ad Augusta”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger cliccano Mi Piace per questo: