(8 dicembre; festa annuale)

(testo e foto di Angelo Cucco)

la festa dell’Immacolata segna l’inizio delle tradizioni natalizie isnellesi, in un iter che comprende anche la festa di Santa Lucia e le ricorrenze calendariali universali.
La festa inizia il 29 Novembre con la novena serale e culmina giorno 8 con la solenne processione del simulacro per le vie cittadine.  Molto particolare è il canto della frottola: un componimento ottocentesco del Sacerdote Rosario Fiorino, musicato di recente dal Maestro Antonio Sottile. il canto è eseguito per le strade del borgo da un numeroso coro e dalla banda musicale, mentre, in solenne apparato si conduce “a varicedda” con un piccolo simulacro mariano (diverso da quello della processione solenne)

0 Responses to “L’immacolata ad Isnello”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger cliccano Mi Piace per questo: