ULTIMA DOMENICA DI LUGLIO

(testo e foto di Angelo Cucco)

il quartiere Capo festeggia con grande devozione la Madonna del Lume detta del Noviziato (o al Noviziato). Tuttavia, da quando la chiesa del Noviziato è chiusa per restauri, la confraternita e il gruppo scultoreo, sono ospiti presso la chiesa della concezione che diviene centro nevralgico della festa.
l’intero programma ha il suo culmine nella processione del gruppo scultoreo della Madonna del Lume, copia del quadro originale (che viene condotto in processione in uno dei giorni precedenti la festa). Al passaggio del veneratissimo simulacro ogni balcone si illumina e barda di preziosi ricami, piovono petali di fiori e bigliettini, vengono offerti bimbi e fiori, tuonano i fuochi d’artificio: è un trionfo per Maria!

i portatori la invocano a gran voce,la banda suona, i fedeli chiedono grazie e tutti…con aria meravigliata, guardano alla dolcezza di una Madre che visita i suoi figli.

particolari tradizioni legate alla festa sono: l’uso di mangiare insieme e l’omaggio floreale dei pompieri

1 Response to “Madonna del Lume a Palermo”


  1. 1 Paolo 15 luglio 2011 alle 10:01

    Tutto raccontato molto bene…complimenti…!
    Viva a bedda Matri ò Lumi…!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




agosto: 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per seguire questo blog e ricevere le notifiche per i nuovi articoli via e-mail.

Unisciti ad altri 11 follower

Più cliccati

  • Non parlo inglese

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: