Solennità del Corpus Domini

articolo di Vito Piscitello

La festa del Corpus Domini si svolge in otto giorni “L’ottava ru Saramentu”. Centro della festività è la chiesa madre S.M. Maddalena dove viene celebrata la santa messa con a seguire la solenne esposizione Eucaristica fino alla sera, momento in cui il SS. Sacramento viene portato in processione per le vie del Paese. I fedeli accolgono Gesù Eucaristia in modo solenne e gioiso, vengono allestiti appositi altarini dove viene impartita la benedizione Eucaristica; i balconi vengono addobbati con preziose coperte “Cutre” finamente ricamate; e le strade ricoperte da fiori di ginestre, rose e menta da cui fiori emana un profumo di primavera.
La solennità del Corpus Domini è la più importante per la fede cristiana perchè viene dato onore e testimonianza della presenza reale di Gesù nell’ Eucaristia mistero e culmine della vita di ogni fedele.
L’Eucaristia deve essere creduta per essere adorata e mangiata. Cioè nell’unione del nostro misero corpo al Corpo Risorto di Gesù che si fa nostro amico, compagno di vita, per poi incontrarlo nell’eternità.
Durante le processioni domenicali parte dei confrati del SS. Sacramento chiamati “Babbuti” indossano un abito che consiste in una tunica bianca, cappuccio con visiera, mantelletta rossa e cingolo rosso con tre fiocchi legato ai fianchi.

0 Responses to “Solennità del Corpus Domini a Ciminna”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger cliccano Mi Piace per questo: